15 agosto 1519: fondata la città di Panama

Quella di Panama fu una città fondamentale per le conquiste spagnole in America Latina. A fondarla, il 15 agosto del 1519, fu Pedro Arias de Avila insieme ad altri 100 primi abitanti e il centro divenne in breve un punto nodale per il trasporto delle ricchezze trafugate dagli spagnoli verso l’Europa ma anche per gli approvvigionamenti necessari alla successiva vittoria sull’impero degli Inca, in Perù.

Panama fu anche il primo insediamento urbano degli spagnoli nella costa del Pacifico. A farla fiorire sarà il flusso commerciale che ne attraverserà l’istmo.

Immagine di Di Mel O. R. from Panamá, Panamá – Compañía de Jesús, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=14784742

conoscerelastoria.it

Redazione di Conoscerelastoria.it

Articolo Precedente

Stati Uniti e Israele: le origini storiche e ideologiche di un’alleanza

Articolo successivo

17 agosto 1840: inaugurata la ferrovia Milano-Monza