BBC History n.97: Hollywood alla sbarra

Durante la Guerra Fredda, uno dei tentacoli della macchina creata dal governo degli Stati Uniti per scoraggiare la deriva comunista fu la Commissione McCarthy, protagonista della cover story di questo numero. La sistematica persecuzione che ne seguì è passata alla Storia come maccartismo. Ma per quanto possa apparire incredibile, il senatore McCarthy, l’uomo che incarnò la torva caccia alle streghe anticomunista, non fece mai parte della Commissione per le attività antiamericane che seminò il terrore a Hollywood.

Eppure è proprio con il suo nome che è noto il più cupo periodo di persecuzione politica del Novecento negli USA. Come mai? Una risposta possibile è che il senatore McCarthy è riuscito a incarnare alla perfezione il personaggio di profeta dell’anticomunismo e di cane da guardia del “way of life” americano, uno stile di vita messo in discussione dagli umori che durante le prime fasi della Guerra Fredda serpeggiavano soprattutto tra gli intellettuali. Questo scatenò la reazione dei conservatori, sublimata dalla crociata contro chiunque fosse in odore di simpatie socialiste o comuniste.

ACQUISTA LA RIVISTA

 

Redazione Conoscere La Storia

Conoscere La Storia vuole raccontare la storia agli appassionati, anche ai meno esperti, con semplicità, chiarezza e immediatezza.

Articolo Precedente

Medioevo Misterioso n.22: gli ordini cavallereschi

Articolo successivo

Conoscere la Storia n.52: il sogno imperiale