1. Home
  2. Età contemporanea

Categoria: Età contemporanea

Età contemporanea
La “democratizzazione” della Costa Azzurra: la fine dell’era del turismo d’elite

La “democratizzazione” della Costa Azzurra: la fine dell’era del turismo d’elite

La voglia di tornare a vivere pienamente, approfittare di nuove opportunità di svago, partire insomma “in vacanza” per dimenticare lutti e rovine recenti – tipica di ogni dopoguerra -, negli anni Cinquanta assume in diversi…

Età contemporanea
La tragica morte di Buddy Holly. “The day the music died”

La tragica morte di Buddy Holly. “The day the music died”

La sera del 2 febbraio 1959 Buddy Holly si trovava nel locale Surf Ballroom a Clear Lake, nell’Iowa. Aveva abbandonato i Crickets qualche mese prima e stava partecipando al Winter Dance Party, un tour di…

Età contemporanea
Rivoluzione russa: il massacro della famiglia Romanov

Rivoluzione russa: il massacro della famiglia Romanov

“C’è un’atmosfera elettrica intorno a noi”, raccontò Alessandra, ex imperatrice di Russia, a un amico, in una delle ultime lettere scritte prima della sua morte. “Temiamo una tempesta in arrivo, ma sappiamo che Dio è…

Età contemporanea
USS Balao: il sommergibile che si tinse di rosa per raccontare la guerra

USS Balao: il sommergibile che si tinse di rosa per raccontare la guerra

Il nome “Balao” deriva da quello di un pesce che, nei dialetti costieri italiani, prende il nome di “aguglia”, per via della bocca che si protrae in avanti, sottilissima, come una guglia gotica. E, in…

Età contemporanea
L’assedio della “Spaghetti House” di Londra

L’assedio della “Spaghetti House” di Londra

Nella tarda serata del 28 settembre 1975 i nove membri dello staff del ristorante londinese Spaghetti House di Knightsbridge stavano contando gli incassi della settimana. Fu in quel momento che fecero irruzione gli uomini armati.…

Età contemporanea
Agosto ’45: la bomba atomica, l’USS Indianapolis e quel marinaio italo-giapponese

Agosto ’45: la bomba atomica, l’USS Indianapolis e quel marinaio italo-giapponese

Nagasaki, 9 agosto 1945. La seconda atomica, Fat Man, detona sui cieli del porto giapponese. Gli ordigni provocano, fra il 6 e il 9 agosto, circa 250 mila morti senza contare feriti gravi, molti dei…

Età contemporanea
Utilitarismo politico. Ecco perché l’Italia decorò Tito

Utilitarismo politico. Ecco perché l’Italia decorò Tito

Da qualche tempo ormai la liceità del conferimento dell’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone della Repubblica Italiana al maresciallo Josip Broz, meglio noto come Tito (ottobre 1969) è argomento di dibattito…

Età contemporanea
Schweinemord: la strage dei maiali durante la Prima Guerra Mondiale

Schweinemord: la strage dei maiali durante la Prima Guerra Mondiale

Gli accademici la chiamano “eterogenesi dei fini”. Tradotta per i comuni mortali “zappa sui piedi”: prendi una decisione per risolvere una situazione e invece la peggiori, e anche di parecchio. Era il 1915 e mentre…

Età contemporanea
Marco Di Sarra: un incursore del Col Moschin nel Ruanda del ’94

Marco Di Sarra: un incursore del Col Moschin nel Ruanda del ’94

Attraversando Rocca San Zenone gli occhi non possono non cadere sulle strutture difensive, ancora perfettamente conservate, che svettano sopra la piccola frazione alle porte di Terni, così come difficile è notare Chiesa arci-presbiteriale di San…

Età contemporanea
La “maledizione di Tanis”: quelle scoperte ingiustamente “dimenticate”

La “maledizione di Tanis”: quelle scoperte ingiustamente “dimenticate”

Se si accenna alla scoperta della tomba di Tutankhamon, anche i meno esperti in egittologia sanno di che si parla: un tesoro favoloso e una terribile maledizione. Ma se accade di nominare Tanis si susciteranno…