La testa di Tutankhamon va all’asta a Londra

Una testa in quarzite del faraone Tutankhamon all’asta. A venderla sarà la casa d’aste Christie’s di Londra. La vendita è prevista per il prossimo 4 luglio. Alta ben 28 centimetri, la testa partirà ha un valore stimato di ben quattro milioni di sterline. La preziosa scultura presenta le fattezze del dio Amon, pur conservando caratteristiche note delle sculture di Tuankhamon, come le labbra basse e e pendenti e gli occhi a mandorla e inclinati, con una profonda depressione tra gli occhi e le sopracciglia.

Antichissima l’età del reperto, che ha oltre 3.300 anni e appartiene alla Resandro Collection, una delle collezioni private di arte egizia più celebri al mondo. Una parte della collezione è stata venduta da Christie’s nel 2016 per oltre tre milioni di sterline. In passato la scultura è appartenuta all’antiquario tedesco Heinz Herner e, prima ancora, al gallerista austriaco Joseph Messina. Questi l’aveva acquistata nel 1974 dal principe Wilhelm von Thurn und Taxis, che la possedeva dal 1960.

Redazione Conoscere La Storia

Redazione Conoscere La Storia

Conoscere La Storia vuole raccontare la storia agli appassionati, anche ai meno esperti, con semplicità, chiarezza e immediatezza.

Articolo Precedente

28 maggio 1606: Caravaggio e l’omicidio Tommasoni

Articolo successivo

29 maggio 1985: la strage dell’Heysel