Rievocazioni storiche. Livorno e la Legio III Italica dell’imperatore Marco Aurelio

La Legio III Italica è un’associazione no profit nata nel 2005, che si è prefissata l’obiettivo di ricostruire la vita di una legione romana del II secolo, nella specifico, la Legio III Italica, legione nata nel 165 e.v. per volontà dell’Imperatore Marco Aurelio, arruolata proprio in Toscana.

Ne è nato uno studio molto approfondito, durato anni, che ha portato ad acquisire dati fondamentali per la buona riuscita della ricostruzione. In questo lungo studio sono emersi dati importantissimi sulla storia del territorio di Livorno in epoca romana, che hanno messo in luce molti aspetti sconosciuti alla maggior parte dei suoi abitanti.

Appena conclusa la prima fase di conoscienze basilari, l’associazione, con i suoi primi fondatori, si è mossa per avere i primi “arruolati”, allo scopo di iniziare i primi addestramenti da legionari romani, la redazione di una tabella ordini basata non solo sulle traduzioni letterali, ma su una sperimentazione specifica, vista la penuria di fonti storiche in materia. È iniziata la lunga e lenta strada degli addestramenti settimanali, che ha portato il gruppo ad acquisire una capacità elevata. Negli ultimi cinque anni il gruppo ha collaborato con le scuole elementari, con il progetto “Roma antica nelle scuole”.

FONTE: Legioiiiitalica.net

PER INFO E CONTATTI

Immagine via Facebook.com

Redazione Conoscere La Storia

Conoscere La Storia vuole raccontare la storia agli appassionati, anche ai meno esperti, con semplicità, chiarezza e immediatezza.

Articolo Precedente

Accadde Oggi. Roma, Re Vittorio Emanuele III inaugura la Città Universitaria

Articolo successivo

Dittatori/La Cambogia di Pol Pot, assassino sorridente