Libri. “I grandi traditori della Storia” di Domenico Vecchioni

Perché si tradisce? Per una varietà di ragioni: denaro, vendetta, ambizione, ideologia politica, viltà ecc. In tutti i casi il traditore viene meno alla parola data, rompe il giuramento fatto, rinnega la fede manifestata. In questo volume la lente d’ingrandimento viene diretta su 20 personaggi, protagonisti di storie singolari e controverse, per scoprirne le motivazioni profonde che li incitarono all’infedeltà, all’inganno, al tradimento.
Ce lo racconta Domenico Vecchioni, nostra firma, diplomatico e prolifico autore, in un altro avvincente viaggio nella Storia.
__________________
“I grandi traditori della Storia” di Domenico Vecchioni (Mazzanti Libri, 2021)

Redazione Conoscere La Storia

Conoscere La Storia vuole raccontare la storia agli appassionati, anche ai meno esperti, con semplicità, chiarezza e immediatezza.

Articolo Precedente

“Stockholm”: la nave che affondò l’ “Andrea Doria” naviga ancora

Articolo successivo

Etruschi. A Palazzo Casali “Luci dalle tenebre”, esposizione unica nel suo genere