Musei Capitolini: per approfondire la conoscenza della civiltà romana

Per approfondire la conoscenza della civiltà romana, della sua potenza, della sua storia e della sua arte non si possono perdere i Musei Capitolini di Roma. Fondati, grazie a papa Sisto IV, nel 1471, raccolgono alcune tra le più importanti testimonianze
archeologiche dell’Antica Roma.

Tra le opere scultorie, risaltano il Ritratto di Commodo in figura d’Ercole, la Statua Equestre di Marco Aurelio, la possente Statua di Marforio, la Vecchia Ubriaca, la meravigliosa Venere Capitolina e lo struggente Galata Morente.

Redazione Conoscere La Storia

Conoscere La Storia vuole raccontare la storia agli appassionati, anche ai meno esperti, con semplicità, chiarezza e immediatezza.

Articolo Precedente

Colle Palatino: dominato dai maestosi palazzi imperiali

Articolo successivo

Castello Ducale di Agliè: da fortificazione medievale a palazzo elegante