Accadde oggi. 17/4/1969: Jerrie Mock, prima donna a circumnavigare la Terra in aereo

Accadde oggi. Il 17 aprile 1969 Jerrie Mock (Geraldine “Jerrie” Fredritz Mock) conquista un primato da Guinness. E’ lei, infatti, la prima donna a compiere il giro del mondo in aereo.

E non una impresa semplice. Mock vola su un Cessna 180, piccolo aereo mono-motore da turismo col quale percorre quasi 37 mila chilometri in 29 giorni.

L’aereo – Spirit of Columbus – richiama lo Spirit of St Louis di Charles Lindberg, pioniere americano del volo. Lei lo ha soprannominato affettuosamente “Charlie” (nell’alfabeto ICAO la lettera “C”) e a bordo di esso decolla, il 19 marzo.

Decolla dalla sua città, Columbus appunto, nello stato dell’Ohio per poi riprendervi terra dopo 29 giorni di volo.

Compie 21 soste, toccando vari angoli del globo. Poi, il rientro.

Un primato, si diceva, ma non la prima volta che una donna tenta un’impresa simile. Un’impresa simile era già stata compiuta nel 1964 da Joan Merriam Smith ma con una eco mediatica decisamente minore. Smith seguì la rotta tracciata, quasi tre decenni prima, da Amelia Mary Earhart, pioniere dell’aviazione americana che nel 1928 sorvolò in solitaria l’Atlantico. E che nel 1939 scomparve sui cieli del Pacifico mentre tentava il giro del mondo.

Tuttavia a Jerrie Moch sono attribuiti record di:

prima donna che compie il giro del mondo, prima donna che compie il giro del mondo su un mono-motore,  prima donna a compiere la tratta Stati Uniti – Africa via Atlantico, prima donna a sorvolare il Pacifico su un mono-motore, prima donna a sorvolare il Pacifico da Ovest a Est, prima donna a sorvolare sia Atlantico sia Pacifico, prima donna a volare sui cieli del Pacifico in ambo le direzioni.

 

 

 

(Fonte immagine di sfondo: https://www.airspacemag.com/history-of-flight/twenty-seven-years-after-amelia-earhart-tried-geraldine-mock-flew-solo-around-world-180950144/)

Redazione Conoscere La Storia

Conoscere La Storia vuole raccontare la storia agli appassionati, anche ai meno esperti, con semplicità, chiarezza e immediatezza.

Articolo Precedente

Primavalle: 47 anni fa il rogo che tolse la vita a Virgilio e a Stefano Mattei

Articolo successivo

Le spezie nel Medioevo? Uno status symbol. Ecco perché